Khaby Lame è il tiktoker italiano più seguito al mondo e i suoi video GENIALI fanno ridere tutti (VIDEO)

Ha superato anche Gianluca Vacchi, si chiama Khaby Lame ed è un giovane di Chivasso in provincia di Torino e fa sbellicare dalle risate.

Torino, Preso a calci e pugni da 5 ragazzi perché gay: “Vivo nella paura che mi picchino ancora” (VIDEO)

Henry Gomez Simòn Andre è un ragazzo del Cile ma ormai vive a Torino da due anni. A Pasqua è stato picchiato perché indossava una maglietta corta. È riuscito a scappare, grazie all’intervento di un’altra persona, solo quando aveva la…

Torino, condominio protesta per la presenza del Partito Gay nel palazzo: “Qui non potete stare”

Una vetrina con il simbolo del nostro partito, peraltro in un periodo di fermo a causa della zona rossa fa cosi paura?

A Torino gira voce che Cristiano Ronaldo avrebbe un amante bellissimo: IL GOSSIP

A Torino c’è un fotomodello bellissimo che avrebbe dichiarato di avere una relazione omosessuale con il famosissimo calciatore.

Torino, parla il padre che aveva pagato per far spezzare le mani al figlio gay: “Non è vero niente. Sono tutte bugie”

In un’intervista a La Stampa, il 75enne ingegnere in pensione ha replicato colpo su colpo alle accuse emerse nei suoi confronti. L’uomo ha patteggiato 2 anni di reclusione, ma dichiara di non aver pagato nessuno per picchiare il figlio.

Giorgia Meloni esprime solidarietà al ragazzo gay di Torino, vittima di omofobia da parte del padre

Giorgia Meloni, leader del partito Fratelli d’Italia, si è esposta contro il ddl Zan dopo che la Camera ha aprovato con scrutinio segreto la legge per contrastare l’omotransfobia, la misoginia e le violenze contro le persone disabili.

Il figlio è gay e fa il chirurgo. Padre paga un criminale per fargli spezzare le mani. È successo a Torino

Un padre non accetta il fatto che il figlio sia gay, così decide di pagare un criminale per fargli spezzare le mani, ma qualcosa va storto. “Un giorno – spiega il medico alla Stampa – esco dallo studio e mi…

“Siete dei culattoni, non veniamo nella vostra pizzeria”: i due titolari pubblicano la lettera su Facebook

A Torino i titolari della Pizzeria 150 hanno ricevuto un curioso – e disgustoso – messaggio.

Torino, un cinema annuncia che non proietterà il documentario della Ferragni e le persone esultano di gioia: “#Sapevatelo”

E’ finito al centro delle polemiche un cinema di Torino che si p “rifiutato” di proiettare il documentario della influencer…

Al Lovers Film Festival di Torino arriva il film che “con amore ed ironia, lotta contro l’omofobia” (VIDEO)

Nel nuovo progetto del giovane regista pugliese, i temi centrali sono l’omofobia e le unioni civili. Protagoniste della pellicola due famiglie Arcobaleno…

Drag queen prende a calci e pugni i suoi aggressori: “I gay sanno anche reagire”

Questa volta, però, ad avere la peggio sono stati gli aggressori…

Torino, il sindaco: “Continuerò le trascrizioni: due persone che si amano fanno una famiglia”

Il riconoscimento delle famiglie con due padri o due madri non toglie nulla alle famiglie tradizionali.

“Sei gay”, 19enne pestato a Torino: “nessuno è intervenuto per difendermi”

“Penso che sia giusto che questa persona paghi per quello che ha fatto”

“Froc*o”: aggredito a colpi di uova perché gay, è successo a Torino

“Bisogna puntare all’estensione della legge Mancino per combattere l’omo-transfobia per non renderci più complicata la battaglia”

Torino, aggredito un giovane: “È stato un attacco omofobo”

La denuncia, via social, arriva da Davide Betti Balducci, presidente nazionale dell’associazione no profit Diritti e Libertà per L’italia.

Famiglie omogenitoriali: “Oggi abbiamo contribuito a scrivere un pezzo di storia”

Oggi abbiamo contribuito a scrivere un pezzo di storia. L’amore di una famiglia è un diritto che va oltre a qualsiasi categoria o definizione socialmente imposta.

Torino, riconosciuto Niccolò, il primo bimbo in Italia con due mamme

Per ora si tratta di tre bambini. Il primo è quello della consigliera Chiara Foglietta e della sua compagna, Micaela Ghisleni

Torino, donna incastrata sotto il divano per recuperare il cellulare: per liberarla arrivano i vigili del fuoco

Disavventura nella mattinata di oggi, martedì 23 gennaio 2018, per una 34enne nigeriana residente al primo piano di un palazzo di largo Sempione 168. Nel tentativo di recuperare il telefono cellulare che le era caduto sotto il divano, è rimasta…

“La lobby gay domina Torino”: Forza Nuova contro l’Università dove si studierà la storia dell’omosessualità

«La storia è una cosa seria, l’ omosessualità no!». Uno striscione sulla cancellata di Palazzo Nuovo, a poche ore dall’ annuncio che l’ Università inaugurerà al Dams un corso in Storia dell’ omosessualità, accende le polemiche. Il messaggio che contesta…