LGBTQ+

Firenze: Il Comune chiede 900 giorni d’attesa per le trascrizioni dei matrimoni all’estero

Comments (3)
  1. LUKE-MI ha detto:

    Che bastardii omofobi

  2. GayIsOk ha detto:

    Che vergogna! Una presa per il culo in pratica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.