Duncan: il cantante dei Blue è diventato una drag queen (VIDEO)

Duncan: il cantante dei Blue è diventato una drag queen (VIDEO)

Condividi su...

Duncan James coverProprio così, il bello, e buono, e biondo e tanto muscoloso Duncan James dei Blue ora sarà la protagonista di Priscilla, la Regina del Deserto.

Archiviata, forse, la possibilità di rivederlo insieme alla band che lo ha reso famoso, Duncan sta lavorando in teatro a Londra al Musical Priscilla, ovviamente lui interpreta la sexy “Felicia Jollygoodfellow”.

duncan james priscilla

C’è da dire che anche vestito da donna, Duncan, resta sempre un bel TORO DA MONTA!

LA STORIA:

Priscilla, la regina del deserto è un musical su soggetto del regista e sceneggiatore australiano Stephan Elliott e dello sceneggiatore Allan Scott, realizzato utilizzando note canzoni come colonna sonora. Adattato dal film di Elliott del 1994 film Priscilla – La regina del deserto, narra la storia di due drag queen e di una transgender, che decidono di realizzare uno spettacolo ad Alice Springs, una città nel deserto australiano. Mentre si dirigono ad ovest di Sydney a bordo del loro autobus, Priscilla, i tre amici vengono alla ribalta di una commedia degli errori, incontrando una serie di personaggi strani ed incorrendo in episodi di omofobia, mentre cercano di trovare nuovi orizzonti.

Godetevi in tutto il suo splendore  Mr James che, per festeggiare la giornata del Pride, ha postato su Instagram questo video…

https://www.instagram.com/p/BHFkhEfh7cN/

4 Comments
  • Lalla-1990
    Posted at 11:14h, 08 Luglio Rispondi

    Ecco come rovinare in una volta le fantasie erotiche della mia infanzia -.-

  • Homme88
    Posted at 15:29h, 08 Luglio Rispondi

    Io me lo sbatterei con violenza comunque con tutto il cuore, non so voi! 😉

  • Alessio91
    Posted at 20:35h, 16 Luglio Rispondi

    No perché! ?!? ??????

  • Crazyinlove
    Posted at 18:39h, 21 Luglio Rispondi

    Che fine ????

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.