Coppia aggredita a pugni perchè gay: è successo a Milano

Coppia aggredita a pugni perchè gay: è successo a Milano

Condividi su...

Ieri sera a Milano è stata insultata ed aggredita una coppia di ragazzi ventenni gay.

I ragazzi stavano mangiando su una panchina quando si è avvicinato un uomo con la barba e tatuaggi su un monopattino ed ha iniziato ad offenderli con insulti omofobi per poi prendere a pugni uno dei due.

LEGGI: Mattarella: “L’omofobia e la transfobia violano la dignità umana e feriscono l’intera società”

Il caso ci è stato segnalato al nostro servizio Gay Help Line 800 713 713 – dichiara Fabrizio Marrazzo – solo pochi giorni fa avevamo diffuso il report per la giornata mondiale contro l’omo-b-itrans-fobia dove denunciavamo oltre 20 mila casi nell’ultimo anno in tutta Italia, ed una crescita della violenza ed dell’omofobia e transfobia verso i giovani”.

LEGGI: Giuseppe Conte: ” Il mio invito è alle forze politiche perché possano convergere su una legge contro l’omofobia”

Continua Marrazzo: “Ascoltando il ragazzo si evidenzia anche una mancanza di supporto da parte delle forze dell’ordine, per questo facciamo appello al premier Conte, che domenica si è espresso favorevole alla leggedi radunare le forze politiche attorno ad un tavolo per trovare la convergenza su una legge che assista le vittime ed introduca il reato di omo-bi-trans-fobia come in altri paesi”.

Mattarella: “L’omofobia e la transfobia violano la dignità umana e feriscono l’intera società”

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.