Martin Hughes, cittadino britannico, è il padre di due bambine gemelle di quattro anni, Poppy e Isabella e, con la loro complicità, si diverte a spaventare le persone ospiti negli hotel di Londra.

 L’uomo, durante un soggiorno in albergo con le figlie, ha scattato e poi postato su Twitter una foto che ritrae le due bambine mentre si tengono per mano nel corridoio di un hotel di Londra, ricreando la famosa scena di Shining, film horror del 1980 diretto da Stanley Kubrick. In Shining, le due bambine che infestano il corridoio dell’Overlook Hotel in Colorado, erano i fantasmi di due gemelle assassinate dal padre che il piccolo Danny, figlio di Jack Torrance, durante le sue visioni, incontrava nei corridoi dell’albergo.”Vuoi venire a giocare con noi? Per sempre” è diventata una delle frasi più celebri della storia del cinema e i momenti in cui le sorelle sono protagoniste devono aver tolto il sonno a parecchie persone.  La ricostruzione della spaventosa scena, ricreata dalle due ignare sorelline, realizzando lo scherzo organizzato dal loro papà, è diventata virale e ha ormai fatto il giro di tutto il mondo.