Loredana Bertè: “La vera trasgressione oggi è non avere tatuaggi”

loredana bertè

Loredana Bertè: “La vera trasgressione oggi è non avere tatuaggi”

Condividi su...
loredana bertè

La regina indiscussa dell’estate, Loredana Bertè, che si gode ben due singoli in classifica: “Tequila e San Miguel”, prodotto da Takagi & Ketra, e Senza pensieri” con Fabio Rovazzi e J-Ax ha detto la sua sui giovanissimi e sui troppi tatuaggi che si vedono in giro.

Alcune mie intuizioni poi rivelatesi all’avanguardia non sono state capite – ha detto – ma il tempo mi ha dato sempre ragione. D’altronde nella musica italiana sono un’anomalia. O meglio, nel mondo in generale”. Oggi per lei la trasgressione in ogni caso è ben altro. Nel 2019 significa sapersi distinguere dalla massa: “Essere sé stessi – ha detto – e forse anche non avere tatuaggi”.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.