“Le persone transessuali esistono”: arriva anche in italia la #TransChallenge (VIDEO)

“Le persone transessuali esistono”: arriva anche in italia la #TransChallenge (VIDEO)

Condividi su...

Abbiamo voluto ricreare una #TransChallenge anche in Italia, a seguito della stretta emanata dal premier ungherese Viktor Orbàn che prevede l’abolizione del cambio documenti per le persone trans – ci spiega Raffaele Kinney, responsabile della pagina I’m Gay-Trans, Any Problem?L’intento è quello di ricordare che le persone transessuali ESISTONO. I ragazzi e le ragazze trans, sono come tutte le altre persone “.

LEGGI: Poetessa trans ospite a Raiuno ed è subito polemica: “Non sono argomenti da trattare in fascia protetta. La Rai deve essere multata”

Sono Tommaso, ho 27 anni e sono un ragazzo FtM pugliese. Attualmente impiegato in un call center per assistenza clienti e studente in scienze della formazione primaria per diventare maestro. Ho inizio il percorso all’età di 17 anni facendo coming out e all’età di 22 anni ho iniziato la terapia ormonale. Sono operato e ho finito il mio percorso nel 2018 😊
Attivista lgbt da sempre ho militato in associazioni come arcigay per anni, ad oggi preferisco affiancarmi ad associazioni più settoriali che valorizzino di più la comunità trans.

C’è bisogno di diritti, di sensibilizzazione e di supporto. Condividiamo e facciamo girare questa challenge per far sì che la vedano più persone possibili per sensibilizzare e per dare voce a tutte per le persone transessuali e ai diritti che spesso vengono negati.

Abbiamo visto in rete una Trans Challenge fatta da alcuni ragazzi brasiliani – continua Raffaele – A quel punto ci è venuto in mente di riproporre lo stesso video insieme ai ragazzi e le ragazze del gruppo ‘I’m gay-trans, any problem?’.”

Valentino sono di La Spezia ho 33 anni e come lavoro mi occupo di ponteggi.
Sono in T dal 2012. Nel 2015 mi sono operato di isterectomia (utero e ovaie) e il 23 gennaio 2020 mi sono operato di Mastectomia (seno). Mi ritengo fortunato perché tutta la mia famiglia e i miei amici mi hanno sempre sostenuto è anche grazie a loro sono riuscito ad arrivare fino a qui.

A partecipare sono stati: Andrea, Kilian, Tommaso, Alice, Andrea, Luca, Dylan, Alex, Oscar, Riccardo, Jaden, Andrea, Anthony, Jack, Nat e Gabriel.

Il video è stato realizzato da me, Raffaele Kinney, e da Eleonora Paese. Vorremmo continuare su questa strada. In questo periodo i social sono l’unica via per sentirci vicini, come una famiglia. Proprio per questo abbiamo deciso di riproporre altre challenge di vario tipo”.

https://www.instagram.com/p/B–zKtvCXtM/

Charlize Theron parla della figlia transgender di 7 anni: “Il mio compito di genitore è di amare e rispettare le miei figlie perchè diventino ciò che vogliono”

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.