LGBTQ+

Il sindaco ungherese: “nel nostro Paese non vogliamo immigrati o omosessuali”

Comments (1)
  1. Nicola Casaburi ha detto:

    Mi chiedo sempre come fanno queste persone a essere elette dal popolo. Poi guardo in casa nostra e capisco che qui succede lo stesso. Siamo assoggettati a una cultura dell’odio. Ci fanno credere che l’odio sia una buona modalità di difesa. Ci rendono sprezzanti verso l’altro, incattiviti. E questo non è giusto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.