Fedez contro gli omofobi: “Gay contronatura? È contronatura credere in un uomo che cammina sull’acqua e resuscita”

Fedez contro gli omofobi: “Gay contronatura? È contronatura credere in un uomo che cammina sull’acqua e resuscita”

Condividi su...

Fedez in un video pubblicato su Instagram esprime la sua opinione sul Congresso delle Famiglie svolto la settimana scorsa a Verona: “Non è forse contronatura vedere e credere in un uomo che cammina sull’acqua, che moltiplica il pane e il pesce, e che resuscita la gente morta e che resuscita lui stesso?“.

LEGGI: “Fate un favore all’umanitá. Curatevi voi!” Fiorella Mannoia contro gli omofobi del Congresso sulle Famiglie di Verona

verona, omofobia, congresso

Il rapper analizza le dichiarazioni rilasciate dai partecipanti della manifestazione: “Ho appena visto un servizio di Fanpage sul Congresso delle Famiglie di Verona dove le persone che hanno partecipato si esprimono sul tema omosessualità. Tutti asseriscono alla medesima maniera che l’omosessualità è sbagliata perché è contronatura, facendo l’equazione ‘contronatura uguale sbagliato“.

GUARDA: Congresso famiglie Verona: “I gay vanno curati, sennò per loro c’è l’Inferno” (VIDEO)

Fedez, in riferimento agli intervistati, ammette di restare “sempre piacevolmente stupito nel vedere dei cattolici estremisti fare questo tipo di equazione“. “Non è forse contronatura vedere e credere in un uomo che cammina sull’acqua, che moltiplica il pane e il pesce, e che resuscita la gente morta e che resuscita lui stesso?” si chiede Fedez.

Verona, Congresso mondiale delle famiglie: il governo prende le distanze e ritira il logo

Infine il cantante pone un altro quesito a proposito delle argomentazioni proposte dai partecipanti al Congresso: “Dai tempi dell’Opus Dei a oggi, non riuscita a trovare argomentazioni più valide alle stronzate che dite?“.

Verona, in 100mila per dire NO a chi vuole riportare l’Italia al Medioevo

Tags:
,
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.