Etero o gay, fare sesso con gli sconosciuti in tempo di Covid. L’esperta:”Solo con la mascherina”

Etero o gay, fare sesso con gli sconosciuti in tempo di Covid. L’esperta:”Solo con la mascherina”

Condividi su...

Il sesso ai tempi del coronavirus? “Solo con la mascherina”. A dirlo è Roberta Rossi, sessuologa e psicoterapeuta dell’Istituto di psicologia clinica.

Intervistata da Valeria Pini di Rebubblica, risponde a una serie di domande e dubbi dei lettori sulle relazioni sessuali nei giorni del Covid.

Per le coppie fisse, si può soprassedere, le norme igienico-sanitarie anticontagio vanno applicate ugualmente. Per i nuovi incontri e le relazioni al primo stadio, che fare? “Meglio evitare“, consiglia Rossi. Se proprio non se ne può fare a meno, meglio ripiegare su un corteggiamento distanziato per scongiurare ogni possibile contatto fisico.

LEGGI: Etero o gay, fare sesso con gli sconosciuti in tempo di Coronavirus: i consigli dell’infettivologo!

Il sesso occasionale è ufficialmente finito? La sessuologa è lapidaria: “È assolutamente a rischio.In fondo ci sono tanti modi e si può giocare di fantasia”. Meglio fare sesso applicando il protocollo igienico-sanitario anticontagio: niente baci, igienizzazione integrale e mascherina.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.