Costanza Miriano disdice l’abbonamento a Disney + per “propaganda LGBT” e appoggia il pensiero di Ratzinger

Costanza Miriano disdice l’abbonamento a Disney + per “propaganda LGBT” e appoggia il pensiero di Ratzinger

Condividi su...

Costanza Miriano, giornalista e autrice, ha postato uno screen in cui sottolinea di aver disdetto l’abbonamento alla piattaforma Disney + perché “non apprezzo che la Disney faccia propaganda LGBT”.

TEMPO FA AVEVA DICHIARATO:I gay sono il male, la chiesa è in confusione”

Il post in questione, dopo essere stato pubblicato è poi stato “oscurato” al pubblico e “reso visibile agli amici”, come specifica la donna su Facebook, a causa dei tanti insulti ricevuti.

costanza miriano

La donna ha disdetto l’abbonamento perché – a suo dire – Disney + proporrebbe contenuti di propaganda per la cultura LGBT.

LEGGI: Costanza Miriano: l’omofobia non esiste e l’omosessualità è un disordine che va curato con la psichiatria… ma solo alla presenza di un cattolico!

La Miriano ha poi spiegato in due post successivi che ha dovuto bloccare le persone per gli insulti ricevuti in merito allo screen. “Non c’è nessuno stigma sociale verso l’omosessualitàaffermaun omosessuale che si suicida perché io disdico l’abbonamento a qualcosa a pagamento che non mi interessa vedere lo vorrei proprio conoscere.

costanza miriano

LEGGI: Polonia, l’arcivescovo: “I gay e i trans sono la peste”

Poi aggiunge: “C’è una condanna sociale contro chi esprime un pensiero non allineato sull’argomento, come ha ribadito nel suo libro intervista anche Joseph Ratzinger”.

Il ritorno di Ratzinger: “Nozze gay e aborto segni dell’Anticristo”

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.