ATTUALITÀ

“Come una bussola senza il suo Nord”, il primo libro di Veronica Satti

Comments (1)
  1. Daniella Rossi ha detto:

    superficiale, noioso e una perdita di tempo. Non può andare più di 5 pagine.

    l’unica cosa su cui capitalizza è Bobby Solo. E non è nemmeno una bambina legittima.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.