Antonio Veneziani: “Ho vinto Il Gay più Bello d’Italia ma non ho ancora fatto coming out con mia figlia” (VIDEO)

Antonio Veneziani: “Ho vinto Il Gay più Bello d’Italia ma non ho ancora fatto coming out con mia figlia” (VIDEO)

Condividi su...

La drag queen La Wanda Gastrica ha incontrato ed intervistato Il Gay Più Bello d’Italia 2020, Antonio Veneziani, in un locale a Milano.

Non me la toglierà nessuno questa fascia” ha esordito in modo scherzoso il 39enne per sdrammatizzare un po’, viste le tante polemiche nate sul concorso dopo la sua vittoria.

LA STORIA: Antonio Veneziani è il “Gay Più Bello d’Italia 2020”: ha una figlia, ha partecipato a “Bake Off Italia” ed è una star su OnlyFans (FOTO e VIDEO)

La Wanda ha precisato che il concorso “Il Gay Più Bello d’Italia” è aperto a tutti: “Se non ci sono concorrenti bassi, grassi o pelosi è perché non vi iscrivete voi. A me piacciono gli orsi o le persone grandi d’età. Il concorso non esclude nessuno siete voi che non vi presentate”.

LA SCELTA DELLA COMMISSIONE: “Tutti gay, tutti diversi”: dopo lo scandalo dello “sfondatour” la giuria conferma, all’unanimità, Antonio Veneziani vincitore del concorso “Il Gay Più Bello d’Italia 2020”

“La bellezza è soggettiva – continua La Wanda – vi assicuro che noi non abbiamo nessun interessa a far vincere uno piuttosto che un altro. Il nostro compito è semplicemente premiare chi è il più votato”.

Ne sono state dette tanti su Antonio Veneziani in questi giorni e cosi La Wanda ha deciso di incontrarlo, una volta per tutte, e di confermare o smentire tutte le voci che sono circolate sul web.

Sono passato dalla gioia della vittoria all’incubo – dichiara Antonio – ho aperto i social ed ho letto delle cose bruttissime. Non ho dormito per giorni, ho pianto di tristezza perché ho letto tante cose non vere, che non ho mai detto. Avrei accettato le critiche sul mio aspetto perché ci sta, è un concorso di bellezza ma mi ha fatto male leggere commenti cattivi sulla mia famiglia, mia figlia e la mia ex moglie”.

LEGGI: “Il Gay Più Bello d’Italia” offeso dalla comunità LGBTQ: “Come facciamo a combattere l’omofobia se pure tra noi ci discriminiamo a vicenda?”

Antonio ha una figlia di 11 anni alla quale ancora non ha detto di essere omosessuale: “Non ne ho ancora parlato. Ci penso spesso e per fortuna ho una ex moglie molto intelligente che sta crescendo mia figlia in maniera esemplare. Ma non ne abbiamo ancora parlato con lei e prima o poi dovrò farlo”.

Bari, padre non accetta la figlia lesbica e la pesta a sangue: “Prima o poi ti uccido”. Lei trova il coraggio e lo denuncia!

La Wanda ha chiesto ad Antonio anche dello “Sfondatour”, argomento che ha fatto tanto discutere: “Per una questione economica da circa un anno pubblico sul canale Onlyfan dei video – ha dichiarato Il Gay Più Bello d’Italia 2020 – porno. Chi ha un profilo su Onlyfan spesso organizza questi tour. Essendo attivo cercavo persone passive per il mio tour”.

Nei video Antonio non usa precauzioni perché è sotto cura PrEP: “Non ho mai costretto persone a farlo senza – dichiara – non lo uso perché sono in PrEP da due anni. Non sono sprovveduto che faccio video senza precauzioni, è capitato di usarlo ma sono tranquillo perché mi sento coperto così. Chi fa la PrEP si sottopone spesso a controlli regolari per le malattie sessualmente trasmissibili e metto in conto che potrebbe succedere anche a me”.

https://www.facebook.com/lawandagastricaofficial/videos/359081545224077/
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.