default-logo

L’arcivescono contro i gay che vogliono farsi preti: “se non gli piacciono le ragazze non entrano”

L’arcivescovo argentino Héctor Aguer, ospite del programma tv Non Si Può Vivere Senza Amore, ha parlato del rapporto che c’è tra fede e orientamento sessuale condannando i preti gay: “Nessuno nella chiesa è amico o nemico dei gay. C’è una dottrina della chiesa su questo argomento, che è rispettata tanto da Bergoglio quanto da me. E questa dottrina non è cambiata. È così e così resterà. Ai ragazzi che vogliono entrare in seminario gli domando sempre se amano le ragazze. Se mi rispondono di sì, gli dico ‘Ah, bene. Grazie a Dio’.  Se la risposta è no, non mi piacciono le ragazze allora non lo accetto. Se il penitente confessa la sua omosessualità, crede che sia un peccato e si pente, è assolto; ma se non si redime, non può ricevere l’assoluzione“.

 

Articoli correlati

  • GayIsOk

    Si devono solo vergognare loro e tutti quegli idioti e cerebrolesi dei loro seguaci!

  • me

    Arcivescovo argentino Héctor Aguer,fottiti stronzo pezzo di merda e testa di cazzo